Home Page di San Pellegrino TermeFrazioni di San Pellegrino TermeCenni Storici di San Pellegrino TermeManifestazioni e Eventi a San Pellegrino TermeNumeri Utili di San Pellegrino Terme
Carattere medio Carattere grande


 
Alberghi Hotel a San Pellegrino Terme   Alberghi, Hotel
Trattorie, casa vacanze, negozi
attivita' commerciali a San Pellegrino Terme
News San Pellegrino Terme Le News di San Pellegrino Terme
articoli e news di San Pellegrino Terme dai giornali locali
Itinerari trekking escursioni a San Pellegrino Terme Trekking escursioni a San Pellegrino Terme
Reportages montagna, tragitti, itinerari, escursioni sui sentieri di San Pellegrino Terme e dintorni
Le migliori immagini di San Pellegrino Terme Le migliori immagini
.. di San Pellegrino Terme
Il Liberty a San Pellegrino Terme I Tesori del Liberty
La straordinaria fioritura architettonica in stile liberty apparve a San Pellegrino Terme nel primo decennio del Novecento...
Acque di San Pellegrino Terme Tradizionali fonti di benessere Le Terme di San Pellegrino
Acque di San Pellegrino Terme Tradizionali fonti di benessere.
Libri su San Pellegrino Terme Bibliografia San Pellegrino Terme
Bibliografia realizzata dal Centro Studi Francesco Cleri e dal Centro Storico Culturale Valle Brembana
Libri su San Pellegrino Terme Bibliografia San Pellegrino Terme
Bibliografia realizzata dal Centro Studi Francesco Cleri e dal Centro Storico Culturale Valle Brembana
Il Borgo Antico di Sussia Il Borgo Antico di Sussia
Sussia e' un' antica frazione sopra S. Pellegrino Terme raggiungibile percorrendo un'ora di comoda mulattiera, che parte dalla Vetta.
La Banda Musicale di San Pellegrino Terme La Banda Musicale di San Pellegrino Terme
Il Corpo Musicale Città di San Pellegrino Terme e' nato ufficilmente nel 1906, anche se già da un paio d'anni un piccolo complesso di strumenti a fiato e a corda si esibiva nel paese.
Nasce a San Pellegrino Terme dove ha ottenuto i sui primi successi, il gruppo "NOTER DE BERGHEM" (de sura) UN "ENSAMBLE" di simpatici elementi della Valle Brembana che propongono principalmente musica e canti popolari tipici della tradizione folcroristica bergamasca...
Itinerario per il Monte Zucco Itinerario per il Monte Zucco
Una grande croce di ferro, dominante tutta la media Val Brembana e in particolare San Pellegrino Terme, sorge sulla vetta del Monte Zucco, assieme ad un piccolo monumento che ricorda la guida Antonio Baroni di Sussia Alta.
Itinerario il Monte Gioco Itinerario per il Monte Gioco
Il secondo Monte Zucco, dopo quello che sorge sulla destra idrografica del Brembo a Sud/Ovest di San Pellegrino Terme, e' quello che sta a cavaliere tra la Val Brembana ad ovest e la Valle Serina a Est.
Il Museo di San Pellegrino Terme custodisce una preziosa collezione di reperti fossili del Periodo Triassico (da 250 milioni di anni fa), tutti rinvenuti in scavi eseguiti in Valle Brembana.
Biblioteca Comunale di San Pellegrino Terme Biblioteca Comunale di San Pellegrino Terme
Orari, Staff, Servizi e regolamenti, Periodici, Cenni storici, Eventi..
Ufficio Postale di San Pellegrino Terme Ufficio Postale
Orari e Servizi disponibili nell'Ufficio PT di San Pellegrino Terme.
Banda di  San Pellegrino Terme
Il Corpo Musicale Città di  San Pellegrino Terme
Il Corpo Musicale Città di San Pellegrino Terme
Il Corpo Musicale Città di San Pellegrino Terme e' nato ufficilmente nel 1906, anche se già da un paio d'anni un piccolo complesso di strumenti a fiato e a corda si esibiva nel paese. Tra i fondatori ci sono la famiglia Dadda, i fratelli Angelo e Leone Bonzi e Pietro Sandrinelli. Il primo Presidente e' Vittorio Dadda e i primi Direttori sono il Maestro De Sanctis e il Maestro Rota. Llo statuto primitivo riporta che il Corpo Musicale " è istituito per il decoro del paese e pre il disimpegno degli ordinari servizi locali, specialmente durante la stagione estiva; onde rendere sempre piu' piacevole il soggiorno alla colonia dei forestieri che vi affluiscono per la cura termale e climatica". Siamo infatti in piena "Belle Epoque" e la Banda fin dal primo concerto sul piazzale della Chiesa e' sicuramente molto apprezzata e richiesta.
Nei tristi periodi delle due guerre mondiali anche la Banda vive dei periodi di crisi da cui si riprende nel 1922 e nel 1947. Negli anni '50 cresce notevolmente nel numero e nella qualità sotto la guida dei Maestri Rucano e Carminati. All'inizio degli anni '60 alcuni problemi interni minano la stabilità del sodalizio, ma vengono risolti nel 1963 con l'approvazione del nuovo statuto e con la nomina a Presidente del Cav. Andrea Scanzi che tuttora presta la sua importante e sapiente attività all'Associazione. La Banda di San Pellegrino raggiunge il suo momento di massimo splendore negli anni '70. Infatti nel 1971, viene chiamato a dirigerla il Prof. Giuseppe Tassis che, forte della sua vasta esperienza ad alto livello in tutti i campi musicali, rivoluzione l'organico, il repertorio, il modo di concepire la Banda e il rapporto con il pubblico. Il Corpo Musicale di San Pellegrino supera così i confini della provincia, ottiene importanti riconoscimenti e diviene un modello da imitare. Nel 1983 al Prof. Tassis subentrano i suoi allievi Professori Ribellini e Ruggeri e nel 1991 viene chiamato l'attuale Maestro Prof. Gianmario Bonino. Negli anni della sua direzione la banda ha avuto un notevole incremento di organico con l'ingresso di molti giovani e sopratutto ha raggiunto una certa autonomia dall'aiuto di musicanti esterni. Ma la storia del Corpo Musicale continua guardando con attenzione al futuro; sono ancora tanti i ragazzi che frequentano con passione i suoi corsi e che proseguiranno la tradizione bandistica oltre al centerario.