Home Page di TaleggioFrazioni di TaleggioCenni Storici di TaleggioManifestazioni e Eventi a TaleggioNumeri Utili di Taleggio
Carattere medio Carattere grande


 
News Taleggio Le News di Taleggio
articoli e news di Taleggio dai giornali locali
Itinerari escursioni a Taleggio Trekking escursioni a Taleggio
Reportages Alpi Orobie: tragitti, itinerari, escursioni sui sentieri di Taleggio e dintorni
Sci-Alpinismo a Taleggio Sci-Alpinismo a Taleggio
Reportages Alpi Orobie in scialpinistica a Taleggio e dintorni
Stracchino Taleggio Il Taleggio
Il taleggio appartiene alla categoria degli stracchini, formaggi di origine lombarda caratterizzati da pasta molle e forma generalmente quadrata..
STRACHÌ TUNT Taleggio Lo Strachì Tunt Taleggio
Lo Strachì tunt è un formaggio erborinato appartenente alla famiglia degli stacchini. Prodotto in Valtaleggio dai nostri antenati dalla fine del 1800 a pochi decenni fa, il formaggio Strachì Tunt è un prodotto dal grande valore nutrizionale e dal gusto tipicamente aromatico..
Storie Antiche di Taleggio Storie Antiche di Taleggio
Quando i Bergami di Valtaleggio portarono i propri risparmi alla banca di "precc".
Arte a Taleggio Arte a Taleggio
Le belle chiese parrocchiali che conservano alcune pregevoli opere d'arte, gli antichi nucclei oggi quasi disabitati sono, assieme all'ambiente naturale, gli aspetti piu' interessanti della Val Taleggio..
Libri su Taleggio Bibliografia Taleggio
Bibliografia realizzata dal Centro Studi Francesco Cleri e dal Centro Storico Culturale Valle Brembana
Itinerario Scientifico- Naturalistico Itinerario Scientifico- Naturalistico a Taleggio
La Valle Taleggio, e' una vallata Prealpina Lombarda immersa nel verde, tranquillita', arte, itinerari montani e naturalistici, ne fanno una vallata ideale per trascorrere le proprie vacanze...
Itinerario per la Cima Sodadura Itinerario per la Cima Sodadura
Cima piramidale che rorge a nord/est dei Piani di Artavaggio, il Monte Sodadura campeggia tra il Monte Aralalta, la Cima di Piazzo e lo Zuccone dei Campelli..
Itinerario per il Monte Aralalta Itinerario per il Monte Aralalta
La grandiosita' del Monte Aralalta e' ben visibile dal suo versante settentrionale che cade con selvagge rocce...
Itinerario per lo Zuccone Campelli Itinerario per lo Zuccone Campelli
Il maestoso Zuccone Campelli si eleva con una bella parete rocciosa incisa da camini e da spigoli sul Valle dei Camosci..
La Valle Taleggio La Valle Taleggio
Qualcuno un giorno ebbe a definire la Val Taleggio come la "piccola Svizzera Bergamasca". Forse perche' questo angolo della montagna Bergamasca e' particolarmente verde, dolce ed accogliente..
Rifugio Nicola Rifugio Nicola
Il Rifugio Nicola e' situato ai Piani di Artavaggio in alta valtaleggio a quota 1.900 m. s.l.m. posto incantevole con un panorama verso la pianura..

REPORTAGES MANIFESTAZIONI A TALEGGIO - PAGINA 1


Anni fa ogni paese della valle aveva la sua piccola «cacciata». Da una decina d’anni l’appuntamento è diventato più importante perché richiama i bambini - e non soltanto quelli ma anche genitori, ragazzi e giovani - da tutti i paesi della valle. Tutti convergono a Olda. Ognuno ha tra le mani ciòche (campanacci), piatti da cucina, corni, campanelli, tole (scatole di metallo), con i quali in una sorta di corteo fanno un’ assordante «caciara».....


Era nelle previsioni e quasi indubitate che a primeggiare alla ventinovesima edizione della Mostra concorso delle bovine di razza bruna fosse l’Azienda Locatelli Guglielmo di Reggetto di vedeseta e così è stato. Tra i titoli in palio: per la reginetta (premiata dalla Comunità montana di Valle Brembana) andato alla manza Vela, per la regina (premio della banca popolare di Bergamo) di cui è stata insignita Doriana che era stata eletta la domenica precedente campionessa della mostra interprovinciale di Pasturo in Valsassina, e per la miglior mammella sempre per la medesima vacca. Un en plein che ha una precisa motivazione: l’Azienda Locatelli è una grossa realtà zootecnica con una gestione di alto livello della stalla, dove non si lascia nulla al caso: per la fecondazione si usa con semi selezionati, l’alimentazione del bestiame è corretta, su fa il riistallo ovvero il capo viene concepito e nasce in stalla, dove cresce e produce, nessun ricorso al mercato con rischi di immissioni di capi critici. Per concludere: si è di fronte ad una impresa agricola che può fare scuola nel settore mentre fa reddito in proprio...........


Sotto la pioggia si e' svolta la prima edizione della Gara cani pastore per bovini sui Piani dell'Alben in comune di Taleggio. Oltre cinquanta cani in gara, provenienti da tutta la regione. Ciò che conta è anche l’affiatamento con il proprio quattro zampe (l’animale deve radunare i bovini nel minor tempo possibile)........


Lo Strachitunt un formaggio erborinato appartenente alla famiglia degli stracchini. Prodotto in Valtaleggio dai nostri antenati dalla fine del 1800, un prodotto dal grande valore nutrizionale e dal gusto tipicamente aromatico. Lo Strachì¬tunt Valtaleggio prodotto secondo i metodi della tradizione al fine di valorizzare al massimo le caratteristiche originali di questo prodotto esclusivamente con latte della Val Taleggio.....


Il Presepe Itinerante della Valtaleggio alle ore 20.30 organizzata dagli "Amici dei Re Magi" in collaborazione con le amministrazioni comunali di Taleggio e Vedeseta. Un viaggio nella storia tra gli antichi mestieri e i sapori del passato.. piu' cortei animati partiti da Vedeseta, Peghera e Costa d'Olda da autentici pastori che guidano le loro pecore e da tanti personaggi grandi e piccoli dalle fogge più strane, i Re Magi raggiungono nella piazzetta antistante la capanna allestita sul sagrato della chiesa e depongono davanti al Bambino i loro doni. Un successo di partecipanti la manifestazione della Valtaleggio giunta alla 62^ edizione.....


Sabato 5 ottobre a Sottochiesa di Taleggio si sono svolte le premiazioni "Fidelitas Talegii e riconoscimenti ad alcuni agricoltori e alpeggiatori della Valtaleggio per l'impegno dedicato all'allevamento della razza bruna. Consegnato dal sindaco di Taleggio, Alberto Mazzoleni a Giuseppe Locatelli di Reggetto, Antonia Giupponi di Sottochiesa e Lorenzo Arrigoni di Sottochiesa. Consegnata la cittadinanza onoraria del Comune di Taleggio a Alessandro Mendini, 83 anni, architetto, designer e artista milanese di fama internazionale. La cerimonia di consegna della targa è avvenuta nell’ambito della Festa del ritorno e Mendini è stato insignito della cittadinanza al termine delle premiazioni degli agricoltori e della consegna del premio «Fidelitas Talegii». L’architetto, da circa sette anni,.....


La manifestazione organizzata dal Comune di Taleggio in frazione Sottochiesa ha visto un centinaio di capi, i migliori di una decina di aziende ed ha primeggiato l'azienda di Guglielmo Locatelli di Reggetto di Vedeseta che ha fatto l'en plein dei premi di categoria nonché dei titoli di reginetta con la manza Silvia, di regina con Romina, e miglior mammella della mostra. Hanno partecipato aziende di Taleggio, Vedeseta, Gerosa e per la prima volta pure di San Giovanni Bianco. A corollario della mostra delle «brune» si è svolto un concorso pure per le "rosse", con primi premi alle Aziende Salvi Domenico e Anconetti Rino, ambedue del comune di Valbrembilla.......


La festa estiva di Cà Corviglio, la contrada è situata in linea d'aria proprio al di sotto del Grasso. La si raggiunge mediante deviazione sulla destra (segnalata da un cartello) lungo la strada che da Sottochiesa porta a Pizzino: la carrozzabile scende notevolmente prima di arrivare a destinazione. Adagiata in una specie di "imbuto" naturale, Ca' Corviglio non gode certo di una posizione soleggiatissima. Infatti, soprattutto nel periodo invernale, quando i raggi non riescono a penetrarvi, la conca rimane costantemente al buio e al freddo, immersa nella nebbia e quindi nell'umidità. Semi-disabitata, accoglie però molte famiglie d'estate, quando le temperature consentono un dolce e rilassante soggiorno......


Questa mattina una folta rappresentanza di cittadini a ricordo della Resistenza, ha voluto presenziare alla cerimonia di commemorazione e deposizione di corone d’alloro per gli eccidi del 27/6/1944 al Buco, dove furono uccisi il Comandante Rino Locatelli ed il Sergente Eugenio Manzoni, ed ai Crocc dove furono trucidati a bordo strada Domenico di Candia, Riccardo Paparella ed Ettore Fumagalli, oltre al civile Giovanni Corvini. Ha introdotto la cerimonia il presidente l’ANPI Vallebrembana partigiano Giupponi Giuseppe detto Fui, presente con i commilitoni Oberti Italo, Vitali Piera e Milesi Ferruccio, il quale ha ricordato i momenti della situazione storica in cui si trovava la valle a seguito dell’avvento del fascismo......


Baita e Casera sui Piani d'Alben in Valtaleggio, ristrutturata con i fondi i Fondi Europei PSR in gestione alla Famiglia Carminati di Blello. Alle ore 11.00 il rinfresco, alle 12,15 il rancio alpino offerto dagli Alpini di Gerosa, alle 13.00 si e' svolta la benedizione e il taglio del nastro con il parroco di Taleggio e il sindaco Alberto Mazzoleni, la festa e' poi continuata con canti e balli e l'intrattenimento musicale di Giampietro.........


Il Presepe Itinerante della Valtaleggio organizzata dagli "Amici dei Re Magi" in collaborazione con le amministrazioni comunali di Taleggio e Vedeseta. Un viaggio nella storia tra gli antichi mestieri e i sapori del passato.. piu' cortei animati partiti da Vedeseta, Peghera e Costa d'Olda da autentici pastori che guidano le loro pecore e da tanti personaggi grandi e piccoli dalle fogge più strane, i Re Magi raggiungono nella piazzetta antistante la capanna allestita sul sagrato della chiesa e depongono davanti al Bambino i loro doni. Un successo di partecipanti la manifestazione della Valtaleggio giunta alla 61^ edizione.......


Il 4 novembre è stata l'unica festa nazionale che, istituita nel 1919, abbia attraversato le età dell'Italia liberale, fascista e repubblicana. In occasione del 4 novembre e dei giorni immediatamente precedenti le più alte cariche dello Stato rendono omaggio al Milite Ignoto la cui salma riposa presso l'Altare della Patria a Roma, e si recano in visita al Sacrario di Redipuglia dove sono custodite le salme di 100.000 caduti nella guerra del '15-'18, nonché a Vittorio Veneto, la località in cui si svolse l'ultimo confronto militare della Grande Guerra fra Esercito italiano ed esercito austro-ungarico............


La 9^ edizione della sagra dello Strachitunt, la manifestazione che si e' tenuta a Pizzino di Taleggio, con un’anteprima con le comunità di Blello, Gerosa, Taleggio e Vedeseta: caldarroste, vin brulé, musica e balli con dj Vale, aperitivo con Strachitunt dop e Ragusano dop; il pranzo: tra le portate raviolo allo Strachitunt, salamella e farina di mais, polenta taragna, salamelle e taglieri misti a base di Strachitunt, Taleggio, Ragusano, tutti i prodotti ottenuti con materie prime provenienti del tutto o in prevalenza dalla valle Taleggio. La festa e' continuata con la premiazione dei vincitori del concorso fotografico «L’uomo e l’ambiente delle montagne della Lombardia», mentre alle 14,30 intervento delle autorità presenti e infine convegno su «La transumanza e i bergamini.............


Sabato 5 ottobre con le premiazioni "Fidelitas Talegii, è stato consegnato dal sindaco di Taleggio, Alberto Mazzoleni a Mario Corticelli macelleria e panificio a Peghera. Domenica 6 ottobre riconoscimenti ad alcuni agricoltori e alpeggiatori della Valtaleggio per l'impegno dedicato all'allevamento della razza bruna. In serata si e' svolto lo spettacolo di Cabaret con il comico Pietro Ghislandi..........


La Locatelli Guglielmo fa en plein alla Mostra zootecnica delle bovine di razza bruna di Taleggio - Era nelle previsioni, e non poteva essere diversamente: ancora una volta la Società agricola Locatelli Guglielmo ha fatto en plein alla Mostra delle bovine di razza che si è svolta a Sottochiesa di Taleggio organizzata dall’amministrazione comunale dell’omonimo comune. Era nelle previsioni si è detto, poiché sarebbe difficile per tante altre qualificate realtà zootecniche della montagna bergamasca e quasi impossibile per quelle taleggine un confronto con questa solidissima e consolidata azienda forte di ben 180 capi stallati con una forza lavoro di sei uomini tutti fli famiglia. Tenendo conto che in questa azienda si fa ancora sperimentazione di semi per la fecondazione artificiale e nel cui spazio aziendale si tengono annualmente dei meeting di settore............


Oggi 5 ottobre 2013 inaugurazione in pompa magna - con discorsi, benedizione e taglio del nastro, visita alla turbina e ricco rinfresco e presenza di molto popolo, addetti ai lavori e semplici cittadini - della nuova Centralina idroelettrica realizzata in Comune di Taleggio. L'impianto modernissimo, entrato in funzione a fine 2012, sfrutta le acque del torrrente Salzana intercettate nei pressi del Santuario omonimo dedicato alla Madonna Assunta, e con un lungo percorso e un salto di quasi 300 metri portate a alimentare le turbine poste in caverna sotto la Cava dei sassi in zona Ponte del Becco. L'opera rappresenta indubbiamente una scommessa vinta per il sindaco Mazzoleni e per la sua Amministrazione che l'ha fortemente voluta, anche se è stata realizzata da una Ditta privata, la Katena, che si è impegnata anche in una serie di interventi di compensazione per l'impatto sul territorio (strada di accesso al Santuario, stradina Sottochiesa-Ca’ Corviglio.........


Una festa campestre di altri tempi quella che numerosi escursionisti hanno vissuto ieri, godendo di una splendida giornata estiva salendo a Piazza Cavalli di Taleggio in occasione della manifestazione voluta dall’Amministrazione comunale per l’inaugurazione della strada agrosilvopastorale che porta all’omonima malga. Piazza cavalli è posta al centro di un immenso pascolo dominato dal Monte Sodadura con vista panoramica senza pari su un vasto panorama nei quale spiccano alcune delle più note cime delle Alpi e Prealpi orobiche. Vi si sale da Pizzino e passando per Bonetto, dopo circa sei chilometri di strada gippabile (che poi prosegue fino ai Piani di Artavaggio punteggiati da numerosi rifugi) si raggiunge l’alpe al cui bordi sta la cascina recentemente e felicemente recuperata nella quale opera il malgaro Sergio Vitari produttore di ottimo taleggio dop e squisito formaggio d’alpe. La strada in questione venne costruita all’incirca tre anni orsono dall’amministrazione comunale essendo quei pascoli di proprietà del comune di Taleggio che per la realizzazione di questa opera importante per il recupero e la valorizzazione degli alpeggi ebbe un sostanzioso contributo dall’Unione europea tramite la Regione Lombardia ed il Gruppo di azione locale GAL di Valle Brembana........


Volete provare la cucina brembana di una volta... consiglio di andare alla Sagra di Ca' Corviglio, un borgo antico sulle anture della Valtaleggio. Qui nei giorni di ferragosto si cucina ad arte il chisöl, polenta appallottolata con dentro del taleggio, messa ad arrostire vicino al fuoco, una vera prelibatezza che anche noi fotografi di VBW ieri sera abbiamo assaggiato.. complimenti al gruppo di volontari che organizzano tutti gli anni queste cene a lume di candela per le viuzze in ciottolato nel borgo antico. Molti i frequentatori alla sagra, un vero successo, in primis le bonta' delle polente.. pubblichiamo alcune immagini della superserata di un giorno di ferragosto.........


Con qualche giorno di ritardo ecco le immagini della 4^ ed. Cavalcata trial della Val Taleggio che si è svolta lo scorso week-end in Val Taleggio e ha interessato i comuni di Taleggio,Vedeseta e Gerosa. Il tempo è stato clemente e ha consentito un ottimo svolgimento della manifestazione che ha visto numerosi partecipanti, ben 213 nella giornata di domenica, oltre alla cinquantina di partecipanti del sabato.Trialisti giunti dalle nostre valli ma non solo, anche da fuori provincia e regione, e pure dall'estero!!! Nota di encomio agli 8 trialisti tedeschi del motoclub "MSC Amtzell", entusiasti della manifestazione. Complimenti agli organizzatori della due giorni, Trial team Valtaleggio e Valsassina, e a tutti quelli che hanno collaborato alla buona riuscita della stessa che la domenica contava su un percorso di ben 45 km!...........


Il carnevale in Val Taleggio viene stato festeggiato il sabato, perché in questa valle, a testimonianza dei suoi storici legami con la diocesi di Milano, vige il rito ambrosiano. Il pomeriggio di sabato 16 febbraio è stato organizzato un corteo di maschere che ha toccato tutte le contrade della valle. Due Piaggio ape, allegramente addobbate e munite di impianto stereo, hanno aperto il corteo per le strade di Peghera. Un carro chiudeva la sfilata. Poi, tutti in macchina a Vedeseta. All’ingresso del paese si è riformato il corteo e di nuovo si è rallegrato il paese. Così si è ripetuto per Pizzino, Sottochiesa per terminare a Olda, dove presso la sala dell’oratorio un buffet di chiacchiere ha reso più dolce l’allegria di tutti............


Proveniente da Sottochiesa, Vedeseta e Peghera si è riunito a Olda il sonoro-rumoroso corteo della tradizionale "Cacciata di Gennaio" al grido di «l'è fò génèr l'è scià fébrèr» che è concluso con l'assaggio delle gustose. La cacciata di gennaio questa specie di rito quasi pagano, si rinnova ogni anno la sera del 31 Gennaio da tempo antico in Val Taleggio. Sono immagini suoni e impressioni, apparentemente fuori da ogni logica ma registrate nella mente e nel cuore fin dall’infanzia, che puntualmente riemergono con tutto il loro fascino riproponendo di volta in volta nuove emozioni. Il fantoccio bruciando pare voglia interrompere la monotonia dell’inverno carico di giorni brevi e di notti troppo lunghe e buie e ci fa vedere meno lontana la primavera...........


Il Presepe Itinerante della Valtaleggio organizzata dagli "Amici dei Re Magi" in collaborazione con le amministrazioni comunali di Taleggio e Vedeseta. Un viaggio nella storia tra gli antichi mestieri e i sapori del passato.. piu' cortei animati partiti da Vedeseta Peghera e Costa d'Olda da autentici pastori che guidano le loro pecore e da tanti personaggi grandi e piccoli dalle fogge più strane i Re Magi raggiungono nella piazzetta antistante la capanna allestita sul sagrato della chiesa e depongono davanti al Bambino i loro doni. Un successo di partecipanti la manifestazione della Valtaleggio giunta alla 60^ edizione.........


Sabato scorso, sotto una pioggia battente si è svolta in Valtaleggio la commemorazione del 4 novembre. A Vedeseta erano presenti, oltre al sindaco Geom. Silvestro Arrigoni, le Associazioni d’Arma, la Banda Musicale di Vedeseta. A Peghera di Taleggio con il sindaco Alberto Mazzoleni, assessori, un gruppo di insegnanti e gli alunni della scuola elementare. Nel ricordare i tanti giovani che hanno sacrificato le loro vite nelle trincee e nei campi di battaglia, ci si è rivolto ai giovani d’oggi, dedicando loro questo 4 novembre, "una data di speranza, ma anche un impegno a procedere su una strada di ricostruzione morale, civile, economica e politica, in un momento di crisi che sta lasciando sul campo persone senza più certezze, famiglie in difficoltà e soprattutto non consente di guardare al futuro in modo sereno". Al termine delle commemorazioni ufficiali, sono state celebrate le S. Messe nelle rispettive parrocchie........


La Sagra dello Strachitunt a Pizzino, alla sua ottava edizione, ha siglato Dop al proprio nome, a seguito della comunicazione il 26 scorso dal MiPAAF - dell'ottenimento del marchio di protezione da parte della Comunità Europea. Ad essere festeggiati sono stati anche i piccoli produttori grazie a cui il nobile formaggio erborinato è tornato alla ribalta, respingendo l'assalto dei produttori di fondovalle e di pianura, che avevano presentato opposizione nel tentativo di vedersi attribuire un marchio da loro abusato negli ultimi anni e che d'ora in avanti non potranno più utilizzare. La vittoria del vero Strachitunt rende finalmente giustizia a chi si è battuto strenuamente in quesito anni, tenendo duro ed operando per evitare di essere sopraffatto dai soliti "furbi del formaggino", più abili a tramare con le istituzioni e i media che a fare buon formaggio.........