Eventi e manifestazioni a Branzi - pag.1

Frane e smottamenti sulla Strada Provinciale tra Branzi e Valleve
Alto rischio la strada provinciale che dal bivio per Carona sale a Valleve, nel tratto di circa 300 metri, sopra la parete rocciosa appena dopo il bivio per Carona, ci sono centinaia di alberi, in particolare abeti, sradicati o spezzati, massi e terra che potrebbero muoversi raggiungendo la provinciale sottostante, ma anche le abitazioni di via Ripe e via Castello, proprio in paese. Una situazione, quindi, per nulla tranquilla, sia per la viabilità, sia per le abitazioni.

Mostra Caprina della Razza Orobica a Branzi, 2018
A Branzi oltre alla regina è stato eletto pure un re, il “re” delle capre. E’ una piccola ma significativa rivalsa del “sesso forte” che non compare più, se non sporadicamente, dalle mostre delle bovine perché la funzione del toro è stata sostituita con la fecondazione artificiale. Nel mondo delle capre invece il becco mantiene un ruolo molto importante per la genetica dell’allevamento, ed ecco che anche i maschi della specie hanno pari dignità delle femmine. Ed a Branzi, che domenica scorsa è stato eletto un re alla fiera delle capre di razza orobica il cui latte viene utilizzato per la produzione del celebrato Formaggio Bitto che non è tale se non contiene in buona percentuale il latte dell’orobica, che è stata momento di spicco della Due giorni della Polenta Taragna.

Fiera di San Matteo a Branzi, 2018
La 14^ edizione della Fiera San Matteo a Branzi si svolge in due giornate presso il Campo sportivo in località Cagnoli. Un grande ritrovo che ogni anno si ripete per festeggiare i bergami al loro rientro a casa dopo un’intera estate passata sugli alpeggi e poter godere dei prodotti caseari frutto del loro lavoro e della passione che dimostrano di avere per il proprio territorio....

Mostra Zootecnica Bovina di Branzi, 2018
Tradizione ed innovazione a confronto alla mostra zootecnica di Branzi, un confronto che ha fatto bene al settore della Val Fondra, un confronto che ha lasciato soddisfatti ambedue gli allevatori premiati con i massimi riconoscimenti dell’evento. Per tradizione che comunque cura anche l’innovazione si intende la Società agricola Fratelli Monaci con stalla e caseificio alla Gardata di Branzi ed alpeggio in zona Rifugio Calvi, una delle aziende storiche della montagna brembana –chi nell’ambiente non ricorda il Ludovico Miliù fondatore dell’azienda?- che stalla una ottantina di capi, una realtà gestita sapientemente da una famiglia nella quale sono presenti operatori di collaudata professionalità e giovani –vedi Marzia veterinaria e Francesca laureata in scienze del benessere animale ed apprezzatissima presidente del Consorzio del formai dè mut dop dell’Alta Valle Brembana che provvedono a tenere al passo tecnologico la mandria. Per il futuro ecco l’Azienda Paganoni Giacomo, giovane allevatore trentasettenne che alcuni anni fa rilevò l’azienda di Isola di Fondra (ed alpeggio a Cantedoldo nei pressi del Passo di San Marco) da mamma Annamaria Cattaneo per cui c’è comunque una passata esperienza alle spalle....

Vini Italiani & Prodotti tipici a Branzi - 2017
Prodotti tipici locali a Branzi in alta Val Brembana: vini, insaccati, dolci, olii, prelibatezze che si producono in Valle Brembana. I migliori vini d'italia e i prodotti della tradizione locale si incontrano per ricreare abbinamenti gustosi in un weekend all'insegna della buona cucina. Domenica 8 camminata solidale per i vicoli di Branzi. Nel corso della due giorni, oltre alla degustazione di vini e prodotti locali è stato possibile assistere a un’esposizione di moto d’epoca, camminata solidale per i vicoli di Branzi, giochi gonfiabili.....

La Fiera di San Matteo a Branzi, tradizione e cultura - 2017
Le prime notizie dirette relative alla Fiera di Branzi risalgono al settecento, ma è probabile che nel mese di settembre, al momento dell’abbandono degli alpeggi, Branzi fosse punto d’incontro di malghesi e commercianti già in pieno Medioevo. In origine quella di Branzi era soltanto una fiera di formaggi, ma poiché l’occasione si prestava anche per trattare la compravendita di vitelle, nel 1877 il Comune istituì ufficialmente anche la fiera del bestiame. Ad organizzare i grandi spostamenti stagionali dagli alpeggi ai ricchi pascoli della bassa pianura erano i malghesi, meglio noti come bergamì. Originari della Val Fondra, essi vi mantenevano la residenza nonché la proprietà di case e stalle e in autunno scendevano con le loro greggi e le loro mandrie in pianura per sfruttarvi il fieno sino alla primavera successiva. Accanto al bergamì, il padrone della mandria, vi erano poi i famèi, gli aiutanti, e infine i bocia, i pastorelli.......

La Fiera Zootecnica di Branzi - 2017
La Val Fondra –convalle orientale dell’Alta valle Brembana- è notoriamente “terra di formaggi” e più precisamente di produzioni casearie di eccellenza e ci si riferisce ovviamente al formai dè mut dop ed al Branzi tipico che ne può essere considerato il progenitore. Particolarmente pregiato il formai dè mut prodotto in alpeggio di cui ogni anno va in onda una kermesse che attira in questa valle migliaia di turisti, e si dice della Fiera di San Matteo, antichissimo evento commerciale nel corso del quale si mettevanmo all’asta le partite di formaggio che poi veniva esportato fuori valle. Terra di formaggi dunque la Val Fondra ma non sarebbe tale se in valle non ci fossero le “produttrici” del latte che sta alla base della produzione del formaggio, le vacche allevate in Val Fondra e quelle che vengono a trascorrere l’estate negli alpeggi delle montagne che stanno sui monti che chiudono a monte la vallata....

- Prova Regionale di Trial a Branzi - 2017
Domenica 23 luglio è andato in scena un round del campionato regionale Lombardia di trial. In cabina di regia il Team TZ Trial, sezione del Motoclub Bergamo, il più importante sodalizio trialistico della Bergamasca, fucina di piloti, grandi appassionati, guidati da Italo Molinari. Rispettando le aspettative della vigilia, in località Gardata, presso il campo sportivo comunale, si è radunato un centinaio di piloti, che si sono cimentati lungo un bel percorso, articolato in 12 zone da percorrere due volte: una formula accattivante e coinvolgente, che ha catturato i favori dei piloti, ma anche del numeroso pubblico accorso. Del resto, quando si parla di motori, sia che provengano da moto da enduro o da trial, Bergamo non fa mancare mai la sua presenza: tanti gli appassionati delle due ruote artigliate. In questo caso, delle evoluzioni dei “camosci” del trial. E lo spettacolo non è mancato, non solo da parte dei seniores, ma anche del folto gruppo di juniores e dei possessori di moto d’epoca, che hanno svolto il loro onorevole compito in un bacino artificiale in secca dove sono state tracciate 5 zone da ripetersi quattro volte..

Manifestazioni Branzi PAGINA 1 - Manifestazioni a Branzi PAGINA 2 - Manifestazioni Branzi PAGINA 3 - Manifestazioni Branzi PAGINA 4 - Manifestazioni Branzi PAGINA 5