Gite e escursioni a Carona - Alta Valle Brembana - Val Brembana Web

Gite e escursioni a Carona pag.5

La diretta Carona - Lago e Passo di Sardegnana - Pizzo del Becco

L'intenzione e' riprendere paesaggi con luci e colori tardo pomeridiani dalla Val Sardegnana. Partenza da Carona (1100 m) alle ore 12.30 per la diretta.. sentiero molto ripido ma che in poco tempo ti porta al lago di Sardegnana (1.738 m) il passo e' lent è conseguent.. la strada e' ancora lunga e il caldo si fa sentiere!!! dopo alcune fotografie dall'alto su Carona e dei grandi tubi della Centrale arrivo al Lago di Sardegnana alle 14.00 e mi godo una mezzoretta di frescura nei pressi dello scarico d'acqua dai Laghi Gemelli. Riparto alle 14.30 dalla lunga valle Sardegnana, non esistono sentieri, si sale praticamente dal torrente per un pezzo poi tutta pietraia smossa e pericolosa!!! Massi di qualche quintale che al mio dolce peso si muovono pericolosamente.!!!.....

Carona - Pizzo del Diavolo di Tenda (2.914 m) sul tetto della Valle Brembana
Venerdi sera sono al bar per il solito caffè con l'amico Luca, e parlando di montagna spunta il nome del Pizzo del Diavolo di Tenda m. 2914 io dico a Luca, è una vita che non ci vado, lui mi dice pure io, e da li si decide di salire il giorno seguente. Sabato mattina io Luca e Odet alle sei siamo a Carona e ci incamminiamo, arrivati al rif. Calvi ci gustiamo velocemente un tè e poi si riparte verso la cima. Dalla cima ci godiamo la vista meravigliosa che la vetta con la giornata stupenda ci offre, ci rifocilliamo e poi si scende decidendo di cambiare giro e passare dal rifugio Longo e il privato rifugio Falc......

Carona - Pizzo Zerna - Laghi di Caldirolo
Oggi sono da solo e, a distanza di tre mesi dall'operazione al ginocchio, decido che è ora di provare a testarlo con una bella escursione. Così decido di salire al Pizzo Zerna dalla Valsambuzza, facendo poi un giretto ai Laghi di Caldirolo. Parto da casa alle 5.00 per assicurarmi il fresco e alle 8.30 sono in vetta... Il cielo è limpido, la temperatura gradevolissima e, nel silenzio totale, mi godo questa meraviglia! Dopo una pausa di mezz'oretta mi incammino verso i laghi... qui inizia il relax totale! Le uniche presenze qui sono un pastore con il suo gregge le marmotte ed un ermellino. Rimango in questo angolo di paradiso per più di tre ore a godermi il silenzio e la tranquillità dei monti... quando poi arriva l'ora di tornare a casa rimango ancora qualche istante ad ammirare questo spettacolo e poi, con grande dispiacere, mi avvio verso "la civiltà" con i suoi rumori e le sue mille diavolerie!..

Carona - Rifugio Longo - Monte Aga (2.720 m s.l.m.)
Oggi giornata stupenda tra le Orobie! Partenza da Carona e destinazione Monte Aga. Dopo aver oltrepassato il Rifugio Longo raggiungo sotto un cielo stupendo e con una buona dose di vento il Lago del Diavolo. Seguendo il sentiero 253 raggiungo il Passo Cigola e proseguendo poi nel vallone ancora in ombra salgo al Monte Aga, pestando gli ultimi residui di neve. Fortunatamente raggiunta la cima il vento cessa di soffiare e posso finalmente godermi il bellissimo panorama senza fretta. La discesa avviene dalla parte opposta della montagna e raggiungo cosi il passo Selletta per poi far ritorno al Lago del Diavolo.....

Il Solstizio d'Estate all'alba del Pizzo Zerna (2.572 m s.l.m.)
Le previsioni sono buone per il primo giorno d'estate, e allora perche' non approffittarne. Programmo l'ascesa per la Val Sambuzza laghi di Caldirolo, in questo periodo ci sono le fioriture delle Genziane gialle (Gentiana lutea L.) delle Pulsatille alpine e i Gigli di monte.. la zona con i sui bei laghetti si presta molto per scatti fotografici.. poi se le condizioni lo permettono tento l'ascesa al Pizzo Zerna.....

Carona - Rifugio F.lli Calvi - 2.015 m s.l.m.
Sabato sera le speranze di una escursione in montagna sono poche. E' mezzanotte a alla periferia della città imperversa l'ennesimo temporale. Nonostante ciò lo zaino è pronto e la sveglia puntata alle 5. Incredibilmente a quell'ora il cielo è terso e la giornata serena come non si vedeva da qualche giorno. Salto la colazione e parto alla volta di Carona. Il tempo a disposizione è poco e scelgo di fare una puntata veloce al Rifugio Calvi e di essere a casa per l'ora di pranzo. Alcune immagini della bellissima mattinata...

Ascesa al Monte Aga e al Pizzo di Cigola
Carona Rifugio Longo scollinato a ovest del Passo Sellette per evitare un pò di neve salita al M. Aga per la cresta sud senza neve. Sceso coi ramponi al Passo Cigola, salito al Pizzo Cigola dalla cresta sud seguendo i bolli rossi. Sceso la cresta ovest sino a sella prima di una cimetta rocciosa, sceso nel largo canale sino a prendere il sentiero che sale al passo Cigola discesa sino a prendere canale enel che porta verso il sentiero del Passo Venina, percorso in discesa sino alla strada per il Longo....

Alpinismo: Monte Grabiasca Tour (2.705 m s.l.m.)
Oltre al classico canale Nord il Grabiasca offre altre interessanti possibilità di salita su neve o ghiaccio. Domenica siamo andati ad esplorare il canale Nord Ovest, salito per la prima volta dall'oramai ex presidente del CAI Bergamo Paolo Valoti, in solitaria e sci in spalla. Il canale è caratterizzato dai primi 80 metri di salita che si svolgono su giaccio con salti brevi e ripetuti fino a 80° per poi accedere a un ampio canalone con pendenze comprese tra i 40° e il 45°, qualcosina di più se, come noi, ci si tiene a ridosso della parete rocciosa di sinistra soprattutto per non sprofondare nei 30 cm di neve fresca e leggermente crostosa che erano presenti...

Carona: Quattro passi al Lago di Sardegnana (1.738 m s.l.m)
Ieri pomeriggio son andato a fare quattro passi per digerire il pranzo pasquale. Pensavo ad una meta non troppo distante e così la scelta è ricaduta sul bacino di Sardegnana. In effetti, uscito di casa alle 16.10, in poco più di 45 minuti ero sulla diga a scrutare il lago e il vallone di Sardegnana. Mi aspettavo di trovare il lago in disgelo invece era già completamente sgombro da ghiaccio. Il tempo, nuvoloso, ha reso il luogo ancor più scuro di quel che è normalmente e non ha valorizzato la grandiosità delle cime del Becco e dei Corni di Sardegnana....

Carona - Valsambuzza - Pes Gerna - Monte Masoni
Arrivati a Carona abbiamo la piacevole sorpresa di un paio di centimetri di neve, ma purtroppo il cielo non è sereno anche se pare voglia aprirsi Mentre saliamo Sergio lancia la proposta di salire al Masoni passando dalla cresta Ovest che porta anche sulla vetta di un altro monte; il Pes Gerna. Il nome di questa montagna non è sicuro e lo abbiamo dedotto dall'iscrizione riportata sulla croce di vetta. Se qualcuno ha info più precise ne saremo grati! Alla baita vecchia lasciamo così il sentiero e saliamo ripidi tra neve marcia arbusti ed erba scivolosa... che buligata!!.....

Carona - Lago Marcio - Laghi Gemelli (1.960 m s.l.m.)
Ciao a tutti... un pò in ritardo rispetto alla gita inserisco il mio primo reportage, sperando sia magari utile a chi vuol salire ai Gemelli non sapendo le condizioni della neve... in ogni caso se andiamo avanti con queste temperature credo che la nostra amata Dama Bianca sparisca velocemente anche in alto e sui versanti nord. Dal lago Marcio in poi sono mooolto consigliate le ciaspole perchè si affonda spesso fino alla vita....

Carona - Valcarisole - Monte Chierico (2.535 m)
Oggi giornata nuvolosa con alcuni fiocchi di neve ma va bene ugualmente. Percorriamo la strada con poca neve che da Carona porta all'arrivo della seggiovia di arroccamento per gli impianti sciistici di Val Carisole. Qui seguiamo le piste chiuse e che ci portano al Mirtillo. Proseguiamo sempre su pista sino ad incrociare quella che scende verso la pista panoramica, qui calziamo le ciaspole.....

Ascesa invernale da Carona al Monte Madonnino (2.502 m s.l.m.)
Anche oggi il gruppo ciaspolatori e scialpinisti si ri-unisce per una bella escursione in una tra le più belle conche della Valbrembana! Considerato che l'escursione non è delle più corte e che le temperature sono alte partiamo molto presto così da goderci anche il silenzio della montagna. Saliamo al Calvi seguendo la solita (e noiosa) strada; arrivati al rifugio ci fermiamo a fare un po' di colazione poi proseguiamo verso il Passo Portula, poi il Portulino e quindi su per la ripida spalla Nord-Est del Madonnino.....

Camminata alla conca del Calvi
Eccomi quà... Mi sento un po' a disagio nel sottoporre un nuovo argomento in questo bellissimo forum dove di solito il nostro mitico valanga ed i suoi affiatatissimi amici ci deliziano con le loro imprese e le conseguenti strabilianti fotografie. Di certo "il materiale" non manca nelle nostre amate montagne ma il mio elogio va alla maestria col quale ci comunicano anche visivamente l'emozione e gli stati d'animo che loro stessi provano nel trovarsi in quei bellissimi luoghi.....

Carona - Giro dei Laghi
Carona -> Valle dei Frati -> Passo di Aviasco -> Lago di Aviasco > Laghi -> Campelli -> Lago Cernello - Passo Portula -> Rifugio Calvi -> Lago Fregabolgia -> Lago del Prato -> Carona...

Carona - Valle Sambuzza - Pizzo Zerna (m 2512)
Sabato 11 settembre 2010 partenza da Carona alla volta della Val Sambuzza. Raggiunto il bivacco Pedrinelli ed il Passo di Publino decido di salire al Pizzo Zerna. Rientro passando dal sentiero 209a che porta ai bellissimi laghetti di Caldirolo....

<<--- Escursioni a Carona PAGINA 1 - <<<--- Escursioni a Carona PAGINA 2 - <<<--- Escursioni a Carona PAGINA 3 - <<<--- Escursioni a Carona PAGINA 4 - Escursioni a Carona PAGINA 6 --->> - Escursioni a Carona PAGINA 7 --->>