Eventi e manifestazioni a Carona - Pag.1

Festa Madonna del Rosario, lo spettacolo pirotecnico a Carona - 2018
Festa Patronale di Carona. Sabato 11 Agosto musica dal vivo e bancarelle, spettacolo pirotecnico sul laghetto alpino - Domenica 12 Festa della Madonna del Rosario, parrocchia di San Giovanni Battista, nel pomeriggio processione con la statua della Madonna del Rosario..

Inaugurato il calco del masso della Val Camisana
È stato inaugurato sabato 28 luglio a Carona il calco del masso archeologico denominato “Camisana 1”, una grande roccia della superficie di circa 30 metri quadrati, situata in Val Camisana, lungo le pendici meridionali del Monte Aga, sul sentiero che porta al rifugio Calvi, tra quota 2100 e 2400 m s.l.m. Il calco, fortemente voluto dal Centro Storico Culturale Valle Brembana, è stato eseguito dalla società Ambracore s.n.c. non senza difficoltà, considerata la dimensione del monumento, la quota a cui si trova e la distanza da strade percorribili con mezzi idonei al suo trasporto. Il progetto viene incontro a una serie di esigenze, tra cui quella di rendere più agevole lo studio, quella di mostrare il monumento a un pubblico più vasto e, non ultima, quella di fissare ad oggi lo stato di conservazione del masso, che purtroppo è esposto a un più o meno lento degrado nel suo ambiente naturale. Il calco è stato collocato di fianco alla chiesa parrocchiale ed è stato dedicato a Felice Riceputi, che insieme a Francesco Dordoni, colse per primo l’importanza dell’intero comprensorio di incisioni rupestri.......... La Sciada a Carona Carisolea - 2018
Lunedi' 2 Aprile di Pasquetta si e' svolta la tradizionale Sciàda, gara di fine stagione con uno slalom gigante aperto a grandi e piccoli, gara organizzata dalla Scuola Sci Alta Valle Brembana sulle nevi della pista Terre Rosse della Valcarisole. Oltre 100 concorrenti si sono sfidati tra i pali in una spendida giornata di sole.........

Festa della Genziana a Carona - 2017
Rivisitazione Storica della distillazione delle radici di genziana ed eventi collaterali. La genziana è utilizzata in diverse formulazioni per favorire la digestione, in quanto aumenta la motilità gastrica e la secrezione cloridropeptica dello stomaco, per azione diretta e per meccanismo riflesso (stimolo vagale). Inoltre, la genziana trova applicazione nel trattamento dell'anoressia, delle atonie gastriche, delle digestioni lunghe e laboriose e delle disappetenze dei bambini. Effetti collaterali. dopo l'assunzione di genziana possono comparire iperacidità gastrica e crampi addominali, e l'assunzione di genziana in caso di ipersensibilità accertata verso uno o più componenti e in pazienti affetti da gastrite, ulcera peptica, iperacidità, ernia iatale e/o esofagite. Inoltre, l'utilizzo della genziana è controindicato anche in gravidanza e durante l'allattamento...

Festa di San Gottardo a Pagliari di Carona - 2017
Pagliari, la memoria nella Pietra. Lassu' dopo le ultime case di Carona, ai margini della strada che porta al Rifugio Calvi e, da qui, alle tante varianti della rete sentieristica delle Alpi Orobie spunta sulla destra, da una piccola quanto suggestiva radura, la Frazione di Pagliari. Un borgo antico, fra i meglio conservati nella sua architettura rustica, che d'inverno appare come un unico sasso compatto e scuro, che si distingue sul tappeto immacolato della neve, mentre d'estate si stempera all’interno di un paesaggio più dolce e variegato, dove le lingue verdi dei pascoli e dei prati s’insinuano fra le stradine e i viottoli, dentro i suoi spazi aperti. Siamo nell’ultima valle dell'alto Brembo, nell’estremo avamposto bergamasco verso Nord, sotto gli imponenti contrafforti che dividono, e per certi versi uniscono, le valli orobiche da quelle della Valtellina..

Il Suono delle Montagne sulle Alpi Orobie - 2017
Corno delle Alpi e campane sulle Alpi Orobie oggi, al rifugio Calvi sopra Carona, si è svolto un incontro dei campanari della Federazione Campanari Bergamaschi, dal titolo «Il suono delle montagne». Alle 10,30 la Messa, alle 11,30 concerto per campanine e Corno delle Alpi e letture sulla montagna. Ospite il maestro Martin Mayes. A seguire suoni di campane da castello campanario mobile......

68° Trofeo Parravicini al Rifugio Calvi - 2017
Finalmente un'edizione soleggiata sulla conca del Calvi, come non si vedeva da anni!!! Si e' svolta la 68^ edizione del Trofeo Parravicini, la gara di sci alpinismo che si sviluppa lungo le cime Reseda, Madonnino e Cabianca. A dominare fin dalla partenza la coppia composta da Pietro Lanfranchi e Filippo Barazzuol, che dopo il primo cambio pelli, hanno avuto la meglio sulla coppia dell’Esercito composta da Fabio Pasini e Daniel Antonioli giunti secondi al traguardo. Definirei questa gara uno spettacolo dello sci alpinismo, forse la più bella dell’anno – ha dichiarato Pietro Lanfranchi: un grazie al mio compagno Filippo con cui spesso siamo rivali, ma che oggi ha voluto condividere con me questa importante vittoria. In campo femminile ad aggiudicarsi la manifestazione la coppia Paola Pezzoli e Corinna Ghirardi........

Manifestazioni Carona PAGINA 1 - Manifestazioni Carona PAGINA 2